Servizi/Consulenza

TEMPI & METODI

BPR Group si distingue per la sua attività di consulenza nell’attività tempi e metodi.
Da anni ci dedichiamo allo studio del metodo migliore e della determinazione dei tempi dei processi operativi.

BPR Group è in grado di fornire

Consulenza STANDARD
tempi e metodi per ottimizzare un processo produttivo specifico
consulenza in OUTSOURCING
per dare assistenza continuava alle aziende nell’attività T&M

STEP

L’analisi consulenziale di BPR Group consiste nel:

1.Definire i tempi ciclo standard delle fasi di lavoro assegnate a manodopera o impianti

2.Creare un database di preventivazione dei tempi (il database viene fornito all’azienda come supporto ad attività future)

3.Definire le procedure standard di setup degli impianti (operazioni e tempi)

4.Determinare il corretto rapporto uomo-macchina allo scopo di ottimizzare le saturazioni delle risorse produttive

5.Definire il corretto bilanciamento delle fasi del processo produttivo in relazione al takt time

6.Definire e attivare un sistema di indicatori per il monitoraggio delle performance delle risorse produttive

7.Formare e affiancare gli addetti tempi e metodi della tua azienda per determinare e gestire in modo corretto i tempi ciclo standard

8.Stabilire le capacità produttive relative alle diverse fasi di lavoro in funzione della flessibilità richiesta dal mercato

METODO
L'analisi tempi e metodi verrà eseguita grazie a
1
Rilievi cronometrici
(con valutazione ritmo e assegnazione delle maggiorazioni necessarie)
2
Rilievi filmati
(con valutazione ritmo e assegnazione delle maggiorazioni necessarie)
3
Tecniche di preventivazione
4
Osservazioni istantanee
(Work sampling)
5
Osservazione continua
6
Classificazione delle attività VA e NVA

Lasciaci la tua mail.

I nostri consulenti ti contatteranno al più presto per capire quale servizio è più adatto alla tua azienda.
Grazie!

Ho letto e accetto l'informativa privacy

10 BUONI MOTIVI
PER SVILUPPARE CON BPR GROUP L’ANALISI "TEMPI&METODI"

1. Incrementare la produttività, senza investimenti onerosi e con risultati “immediati”

2. Ridurre gli sprechi, massimizzando il rendimento delle risorse produttive uomo e/o macchina

3. Effettuare un’analisi delle performance del proprio stabilimento e individuare le inefficienze

4. Definire in maniera accurata gli standard di riferimento (fondamentali per programmare lavoro, costi, ecc.)

5. Sviluppare l’attenzione ai costi delle attività di produzione

6. Introdurre elementi di innovazione organizzativa, procedurale e tecnologica

7. Ridurre il rischio di infortuni e incidenti

8. Ridurre i tempi di attraversamento del processo e quindi i tempi di consegna, tramite soluzioni economiche

9. Definire sistemi produttivi flessibili ed elastici

10. TUTTO IL SISTEMA PRODUTTIVO DIVENTA ALTAMENTE PIU’ REATTIVO, FLESSIBILE E DINAMICO PER SODDISFARE OGNI RICHIESTA PROVENIENTE DAL MERCATO

Scopri di più! Consulta il programma