Obiettivi

L’obiettivo del corso è analizzare correttamente i processi di industrializzazione sviluppati in base alle nuove tecnologie disponibili nell’era della Quarta Rivoluzione Industriale.

L’industrializzazione assume un ruolo strategico all’interno dell’organizzazione e deve avere una visione integrata della fabbrica 4.0, individuare le nuove opportunità per lo sviluppo dei processi e della interconnessione dei sistemi, essere a conoscenza dello sviluppo delle nuove tecnologie e dei relativi costi.

 

Destinatari

Responsabili di produzione, Responsabili di Industrializzazione, Engineering, Ufficio tecnico e Progettazione, Responsabili di miglioramento.

 

Durata

3 giorni

 

Metodologia

Incontro di formazione teorica, presentazione pratica di casi aziendali.

 

Contenuti

> Il ruolo, gli obiettivi, le competenze e le interfacce dell’industrializzatore
> I fattori abilitanti dell’Industria 4.0
> La fabbrica Lean e le opportunità del 4.0 come fattori guida sulle scelte di industrializzazione >Comepredisporre,trasformare,integrare lafabbrica4.0
> Come interconnettere le attrezzature e i vari sistemi con sensori (IOT)
> Come garantire e migliorare il controllo di processo
> Quali dati gestire e quali KPI mettere in rete per una gestione in tempo reale >Comefornireeconchemodalità leistruzionioperative
> Come la robotica collaborativa (Cobot) può essere a supporto dei problemi ergonomici
> Quali elementi per scegliere tra livello di automazione, operazioni manuali e operazioni collaborative
> Come definire le modalità di gestione delle isole di produzione al fine di garantire adeguata manutenzione tramite diagnostica integrata
> Come sviluppare soluzioni Poka Yoke 4.0 per la prevenzione degli errori
> EEM Early Equipment Management 4.0 (cenni)
>Laspecificatecnico-funzionale (STF) di prodottoedi processoeleopportunitàfornite dall’Internet of Things
> FMEA / P-FMEA e FMECA: anticipazione dei problemi tra fabbrica, qualità e progettazione come prevenire gestendo e integrando le informazioni
> La pre-serie e la validazione del processo
> SPC e controllo di processo
> Automation e LCA (Low Cost Automation) per una riconfigurazione veloce e poco costosa
> Le nuove prospettive e le nuove logiche in fase di industrializzazione fornite dall’additive manufacturing
> Quali parametri tecnico e economici per giustificare soluzioni tecnologiche alternative
> La definizione dei capitolati tecnici di fornitura individuando soluzioni integrabili nella fabbrica 4.0
> Quale formazione fornire ad un operatore collaborativo 4.0

 

SCARICA QUI LA SCHEDA DEL CORSO