Obiettivi

Lo scopo del corso è quello di fornire conoscenze base sulla struttura di sistemi basati su controllori logici programmabili e di capirne le funzionalità tramite analisi teoriche e prove pratiche. Il corso spazia dalla presentazione delle tecnologie attuali all’analisi funzionale di automazioni esistenti.
Le esercitazioni proposte sono applicate alla gestione con logica combinatoria e sequenziale di ingressi semplici (pulsanti e deviatori) ed uscite di segnalazione luminose.

 

Destinatari

Responsabili di manutenzione, Responsabili di Reparto,  Assistenti di Linea.

 

Durata

2 giorni

 

Metodologia

Incontri di formazione teorica, con esercitazioni pratiche di utilizzo e programmazione PLC.
Analisi esempi di automazione, funzionalità e criticità.

 

Contenuti

> Presupposti teorici
– Panoramica sui sistemi di controllo, struttura modulare e principali caratteristiche
– Panoramica sul sistema di controllo SIMATIC S7
– Struttura e installazione di un sistema SIMATIC
– Struttura di un quadro elettrico con controllore logico
– Porte logiche elementari
– Concetti base di algebra booleana
– Ambiente di sviluppo “STEP7 basic”
– Ambiente di sviluppo “Logo Soft Comfort”
– Linguaggio di programmazione LADDER
– Operazioni digitali: timer, contatori
– Struttura e differenze dei vari tipi di memorie
– Realizzazione di funzioni logiche combinatorie
– Indirizzamento e cablaggio di moduli di segnali digitali
– Messa in servizio hardware e software di un sistema con controllore logico
– Esercizi di programmazione e di realizzazione di semplici funzioni logiche tramite componentistica elettrica di base (pulsanti, deviatori, indicatori luminosi)

> Illustrazione e discussione di esempi d’automazioni realizzate tramite PLC

> Esercitazioni pratiche di programmazione su PLC S7-1200 e Logo!

 

SCARICA QUI LA SCHEDA DEL CORSO