Analisi dei costi

Il controllo di gestione per essere sempre più competitivi

Oggi nessuna azienda può permettersi il rischio di fare scelte sbagliate. Per questo BPR Group ti supporta nell’analisi dei costi per avere un controllo di gestione capillare e strutturato per tracciare la giusta strategia aziendale ed essere sempre più competitivi.

Step

L’analisi consulenziale di BPR Group consiste in:

1. MARGINALITÀ
Definire le marginalità complessive attraverso una corretta analisi del conto economico aziendale, delle componenti di costo e delle incidenze relative

2. STRUTTURA
Identificare la struttura dei reparti diretti ed indiretti di produzione oltre che delle attività di supporto al processo di vendita, acquisto ed amministrazione

3. COSTI DI REPARTO
Definire i costi sostenuti ed assorbiti da ciascun reparto o processo di produzione e di supporto

4. COSTI UNITARI
Determinare i costi unitari consuntivi (orari o a quantità) di ogni processo gestito e l’assorbimento dei costi da parte dei prodotti/servizi realizzati

5. PREVENTIVAZIONE
Impostare una corretta procedura di preventivazione e di pricing dei prodotti/servizi

6. OTTIMIZZAZIONE
Identificare gli interventi di ottimizzazione costi necessari al miglioramento delle marginalità generate anche attraverso analisi di benchmark

7. KPI
Individuare i migliori indicatori di analisi delle performance (KPI) e impostare procedure periodiche di rilevazione, analisi e miglioramento

8. ANALISI
Impostare e implementare strumenti di analisi costante delle marginalità per Business Unit, cliente, prodotto ed area geografica

Strumenti

L’analisi dei costi verrà eseguita grazie all’utilizzo di
  • Analisi dei dati economici
  • Benchmark di Settore
  • Mappatura di processi e reparti
  • Interventi su ERP (Configurazione modulo Costing)
  • Software personalizzati di preventivazione
  • Piattaforme di Business Intelligence e Analytics

10 Buoni motivi

Grazie alla consulenza di BPR Group sarai in grado di:
  1. Conoscere con esattezza il costo di prodotto e la relativa marginalità generata
  2. Misurare preventivamente il ritorno economico di interventi di riorganizzazione produttiva
  3. Valutare in anticipo l’impatto economico e finanziario delle scelte di investimento produttivo
  4. Definire le migliori politiche industriali di maker or buy
  5. Impostare processi misurati di saving senza intaccare le potenzialità di mercato
  6. Supportare i processi di valorizzazione delle rimanenze di magazzino
  7. Orientare la definizione dei prezzi di vendita
  8. Ottenere le marginalità desiderate in contesti commerciali di prezzi “imposti”
  9. Supportare decisioni strategiche di Merger & Acquisition o di dismissione di reparti, linee produttive o di prodotto a bassa marginalità
  10. Disporre di un pannello di indicatori sintetici in grado di evidenziare l’andamento delle principali variabili di performance.

Lasciaci la tua mail.
I nostri consulenti ti contatteranno al più presto per capire quale servizio è più adatto alla tua azienda.
Grazie!

Frequenta il nostro corso su contabilità industriale

Il corso di formazione si propone d’illustrare, con taglio operativo, i principali concetti e strumenti per il controllo delle performance nelle aziende di produzione.

Chiudi il menu